Ricerca e sviluppo

 

 Ricerca dell'articolo da produrre e studio di fattibilità


1) Ricerca di una vettura non incidentata.

2) Raccolta di tutte le eventuali versioni originali (liscia, goffrata, diesel, benzina, con o senza fori per fanali fendi-nebbia, etc.)

3) Rilevamento delle dimensioni del paraurti montato sulla vettura.

4) Rilevamento delle dimensioni del paraurti originale venduto al ricambio.
 

 Progettazione

Utilizzo di sistemi CAD-CAM per la progettazione delle attrezzature basate su paraurti originali-ricambio, con dati rilevati dagli stessi dopo essere stati posizionati in vettura per circa 2 mesi.
 

 Costruzione degli stampi

Lo stampo è formato da:
   a) punzone (o maschio) di stampa
   b) matrice (o femmina) lucida
   c) matrice (o femmina) goffrata

N.B.
Le due matrici sono necessarie se il paraurti è nelle versioni liscia e goffrata (ruvida).
 

 Produzione

Produzione di lotti da un minimo di 500 ad un massimo di 2000 pezzi.
 

 Stoccaggio del semilavorato

Stoccaggio non sovrapposto del semilavorato per evitare deformazioni.
 

 Primerizzazione

Primerizzazione dei pezzi per i quali è prevista la verniciatura.
 

 Stoccaggio del prodotto finito in magazzino

Stoccaggio non sovrapposto per evitare deformazioni.